Archivi tag: racconti

racconti
Salwacop.aspx

Il libro dei segreti

Oggi leggiamo otto racconti brevi di Salwa Al-Neimi che hanno come protagonista la donna araba. Una donna del tutto diversa dall’idea che ce ne siamo fatti, che non accetta di vivere di luce riflessa, che fa le sue scelte, anche quelle più difficili, e si scontra caparbiamente con chi la vuole tenere nell’ombra. La scrittrice siriana dà voce a otto donne che affrontano con consapevole coraggio le sofferenze della condizione femminile: l’aborto, il tradimento subito, quello agito, il matrimonio che diventa una prigione insostenibile, il difficile rapporto con la madre. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 28 febbraio 2012 - 12:56
 
Lascia un commento | 28.02.2012
apostolo

L’apostolo sciagurato

“L’apostolo sciagurato” di Maddalena Lonati (Lds Blue –Robin Edizioni-; 184 pagg. ISBN 978-88-7371-624-2) non somiglia affatto a una banale raccolta di racconti. Al contrario è una lunga e passionale storia d’amore interrotta bruscamente e che, a seguito di un ritorno inaspettato, si riaccende di colpo. I racconti collocati tra Sinestesie, il primo della raccolta, e il conclusivo L’apostolo sciagurato, sono scritti dalla protagonista della storia, un’anonima Lei, e si susseguono all’interno di un’ampia parentesi sospesa nel tempo. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 5 dicembre 2011 - 15:29
 
Commenti (2) | 5.12.2011
Copertina Lpdp

Una raccolta di brevi racconti che, partendo da esperienze personali e facendo riferimento a dati storici, rielaborano la realtà per illustrare in maniera non sempre razionale alcuni aspetti della vita. In particolare si basa a volte sulle paure irrazionali che riempiono la nostra vita, altre volte su fatti di cronaca. Racconta di incontri con la morte, il diavolo, entità aliene o presunte tali e follie umane purtroppo vere. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 28 novembre 2011 - 17:24
 
Lascia un commento | 28.11.2011
qualcosa_cover

Qualcosa di simile

Questa breve nota relativa è un’avvertenza ai lettori: se siete in cerca della pura evasione, di un blando intrattenimento – o, più semplicemente –, se siete deboli di stomaco, riponete questo libro e cercate altrove. Non che qui trovereste esplosioni di violenza, o schizzi di sangue; anzi, per certi versi le pagine di questa raccolta risplendono di un perfetto nitore, una prosa pulita e sorvegliata che evoca alla mente il supremo controllo stilistico delle grandi regine del genere, come Yoko Ogawa, Shirley Jackson e Alice Munro. Continua a leggere »

Pubblicato il venerdì 18 novembre 2011 - 18:15
 
Commento (1) | 18.11.2011