Archivi categoria: Classifiche

Classifiche
Una rubrica sui mutamenti, i terremoti improvvisi e le new entry della top ten degli ebook e dei libri cartacei più venduti in Italia e all’estero. Un commento settimanale sull’andamento delle vendite dei libri digitali sui maggiori ebookstore. Buona lettura!
iStock_000002305759Medium

I numeri di Editech e le nostre classifiche

Siamo passati dai 1619 titoli del dicembre 2009 a 31.416 di maggio 2012. Un mercato, quello dell’ebook italiano, che in un anno (dicembre 2010 – dicembre 2011) è cresciuto dallo 0,1% allo 0.9%. Non lo sostengo io, ma una ricerca dell’Ufficio Studi dell’Associazione Italiana Editori, aggiornata a giugno 2012 e resa nota a Editech 2012, la giornata internazionale di studio e approfondimento sulle tendenze e le prospettive nell’ambito dell’innovazione tecnologica nel settore editoriale. Detto questo, il fatto di trovare (quasi sempre) gli stessi titoli nelle classifiche di quasi tutti gli ebookstore, ci sconforta non poco. Con una tale varietà e scelta di titoli quelli che emergono sono sempre quelli protagonisti di promozioni, mentre gli altri allungano le file della coda lunga di andersoniana memoria. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 25 giugno 2012 - 12:53
 
Lascia un commento | 25.06.2012
iStock_000002305759Medium

Metti uno Strega in promozione

Facciamo la conta: quanti scrittori della cinquina dello Strega sono in classifica? Qualcosa di scritto, il bellissimo romanzo di Emanuele Trevi su Pasolini, compare nella classifica settimanale di Bookrepublic (in prima posizione) e in seconda su Libreria Rizzoli, Ebookizzati e CuboLibri. Inseparabili di Alessandro Piperno è quinto nella top ten delle ultime 24 ore di Ibs e decimo in quella di Amazon, mentre Il tempo di mezzo di Marcello Fois e La colpa di Lorenza Ghinelli si trovano, rispettivamente, in decima posizione su Ibs e in terza su Bookrepublic. Manca il Silenzio dell’onda di Gianrico Carofiglio (il romanzo più votato dalle scuole) che per il momento è in promozione solo su Libreria Rizzoli. Tutti gli altri, come immagino abbiate notato, sono in offerta su tutti gli ebook store, back list incluse. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 19 giugno 2012 - 16:47
 
Commento (1) | 19.06.2012
iStock_000002305759Medium

Niente di nuovo (o quasi) sul fronte Occidentale

A guidare le classifiche anche questa settimana sono tutti quegli ebook protagonisti dei DailyDeal oppure del nuovo arrivato “Un week end tutto da leggere”: in sostanza ebook a un prezzo scontato per un intero fine settimana. E quindi spiccano i vari James Patterson con Mastermind, primo su Libreria Rizzoli e Mediaword, La meccanica del cuore (su Ebookizzati, Amazon e Bol) e Il labirinto sepolto di Babele (su Ibs). Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 12 giugno 2012 - 18:40
 
Lascia un commento | 12.06.2012
iStock_000002305759Medium

Low cost o nice price: l’importante è che si legga

Qualche ora fa su Twitter si discuteva sul fatto se grazie agli ebook si legge di più. Ultima notizia di stamattina, che arriva direttamente dagli Usa, più precisamente dal Book Publishing Report, è che l’ebook non aumenta il numero dei lettori, ma ne cambia il dna. Ad aprile invece  una ricerca del Pew Reserch Center ha rilevato che chi legge gli ebook, in media legge anche più libri (di carta o digitali). O meglio chi più legge in digitale (non solo libri, ma anche informazione online) legge di più anche in cartaceo: vale la regola che chi possiede un tablet o un ereader è un avido lettore di tutti i formati ed è più propenso a leggere. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 5 giugno 2012 - 17:10
 
Lascia un commento | 5.06.2012
iStock_000002305759Medium

È un mestiere difficile..

La prima cosa che faccio il martedì mattina è controllare la posta per vedere quale store è stato il più veloce ad inviare la newsletter sul DailyDeal. Abitudini strane, certo, ma utili per chi segue l’andamento del lavoro degli ebookstore. Anche perché, quello che emerge, dopo una rapida occhiata alle classifiche settimanali degli ebook più venduti è che generalmente troviamo tra i “magnifici dieci”, tutti quei titoli che, la settimana prima, sono stati protagonisti di offerte speciali e tagli prezzi. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 29 maggio 2012 - 16:24
 
Lascia un commento | 29.05.2012
iStock_000002305759Medium

Non di soli ebook low cost vive l’editoria digitale perchè per vendere bisogna “sudare”

Una rapida occhiata ai podi delle classifiche dei maggiori ebookstore e ciò che balza agli occhi è che la strategia dell’offerta lampo si sta rivelando vincente. In pole positions  i due ebook protagonisti del dailydeal della scorsa settimana: Hunger Games e Il teschio sacro. Insomma, la strategia low cost prerogativa di pochi e coraggiosi editori fino a poco tempo fa, adesso sta diventando norma che produce buoni risultati. Ma per fare sempre meglio, gli “editori devono sudare”, non sono io a dirlo, bensì Jeff Bezos in un’intervista rilasciata a Lalettura. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 7 maggio 2012 - 17:08
 
Commento (1) | 7.05.2012
iStock_000002305759Medium

Un viaggio nel Museo immaginato di Daverio

“Andate a cercarvi una grande riproduzione dei coniugi Arnolfini di Jan Van Eyk. La scaricate dal web. Poi ingranditela e muovetela. E’ come se aveste il dipinto in mano”. Miracoli del digitale. È lo stesso Philippe Daverio a suggerire questo esercizio nella postfazione al suo Il Museo immaginato. Non un semplice ebook, ma il primo (come segnala l’editore Rizzoli) ebook illustrato italiano, in formato ePub fixed layout ottimizzato specificamente per iPad. Continua a leggere »

Pubblicato il giovedì 3 maggio 2012 - 18:07
 
Lascia un commento | 3.05.2012
iStock_000002305759Medium

Tu chiamale se vuoi, offerte lampo..

L’uomo di paglia, l’ultimo romanzo dello scrittore hardboiled Michael Connelly, Uccelli da Preda di Wilbur Smith e Il mercante dei libri maledetti di Marcello Simoni, sono gli ebook in vetta – e se non proprio in vetta, almeno presenti – in tutte le classifiche dei maggiori ebookstore italiani, da Mediaword a Ibs. Ma cos’hanno in comune? Sono tutti protagonisti di DailyDeal. Che si chiami Offerta Lampo, Promo Flash, su Twitter l’hashtag da seguire è #soloperoggi, il risultato non cambia: vendono tutti. Ma in fondo, “che cosa c’è in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo”, diceva Shakespeare secoli prima dell’avvento degli ebook.

Stessa musica anche per Dai diamanti non nasce niente, l’ebook di Serena Dandini, protagonista del Deal di qualche settimana per lanciare l’uscita della nuova raccolti di racconti della presentatrice, Grazie per quella volta, che è in classifica solo su Ebookizzati. Ritorna ai “piani alti” Erri De Luca con il suo racconto Il turno di notte lo fanno le stelle, spinto dalla notizia che quest’estate sarà girato nella Val di Fassa un cortometraggio tratto dal libro e diretto da Adriano Giannini, mentre il centenario della tragedia del transatlantico e l’uscita del film in 3D spostano qualche copia (su Biblet) di Titanic. La vera storia,  fedele resoconto di Walter Lord edito da Garzanti. E se di commemorazioni di parla, su Bol e Amazon troviamo E poi chi lo porta fuori il cane?, “autobiografia di un addio mascherata da racconto” del grande giornalista Edmondo Berselli che rivive attraverso la narrazione delle gesta della sua labrador nera Liù.

La Lega continua a far notizia non solo su giornali e tv: mentre troviamo in classifica (su Bookrepublic) l’istante ebook di Affari Italiani, Umberto la nera e la marrone, Il Mulino esce con Lega&Padania, analisi sul popolo leghista e sulle storie e i luoghi del Partito. Sempre Affari italiani, la casa editrice figlia del primo quotidiano online, fa notizia anche per un nuovo  ebook sulle carte segrete del naufragio della Concordia dal titolo che la dice lunga: Vada a bordo, Cazzo!

E mentre negli Usa Apple e cinque grandi editori fanno i conti con il Dipartimento di Giustizia per aver messo in atto pratiche anticompetitive cercando di mantenere alti i prezzi degli ebook per intaccare il predomino di Amazon, in Russia sono tutti a dieta. Con Pierre Dukan: i suoi due manuali sono in vetta alle classifiche dei libri più venduti nelle librerie russe, ci dice Giovanna Zucconi sulle pagine di TuttoLibri de La Stampa.

A Torino quest’anno i Paesi ospiti saranno la Romania e la Spagna, doppia ospitata in onore del venticinquesimo anniversario del Salone, che per festeggiare organizza anche un’interessante mostra all’Aeroporto “Sandro Pertini”: I grandi Libri dei 25 anni. Tra i 18 titoli che hanno scandito il primo quarto secolo di vita della fiera, vi invito a trovare quello di uno scrittore che, nonostante l’età, continua ad essere campione d’incassi. Vi dò un aiutino: è appena uscito un suo librino sulla strana morte di Edoardo Persico per i tipi di Skira..

a cura di Francesca Colletti

Pubblicato il martedì 24 aprile 2012 - 10:35
 
Lascia un commento | 24.04.2012
iStock_000002305759Medium

Musei immaginati, omicidi in promozione e tsunami digitali

Omicidi  sull’isola Bella (in promozione!!!). Il titolo è reale, punti esclamativi inclusi. L’ originale idea l’ha avuta Barbara Cesa, autrice selfpublisher di un giallo che vede una criminal profiler come protagonista. Un tentativo un po’ kitsch di promozione del libro, unito a un prezzo molto concorrenziale, che però ha ottenuto il suo risultato: l’ebook è in ottava posizione, nella classifica dei cento più venduti su Amazon. E mentre sullo store il primo posto lo conquista un manuale d’inglese, The Queen’s english, solo su Bookrepublic e iBooks, compare la seconda (delle ventiquattro totali) uscita di Lost in Italy, il corso dell’insegnante di inglese più richiesto dalle multinazionali in Italia, John Peter Sloan. Chissà se questo esperimento digitale raggiungerà la ragguardevole cifra di 150mila copie della prima edizione cartacea di Instant English. Continua a leggere »

Pubblicato il mercoledì 11 aprile 2012 - 12:29
 
Lascia un commento | 11.04.2012
iStock_000002305759Medium

Di memoria, anonymous e selfpublishing

Fino allo scorso venerdì su Twitter tra le tendenze Italia c’era l’hashtag #2012cosedafare. Da twitteraddict quale sono, anche io ho voluto partecipare. Il mio cinguettio recitava: “Non sono proprio #2012cosedafare, ma devo ricordarmi di farle tutte. Questo è il problema”. La memoria. Il mio grande cruccio. Probabilmente avrei bisogno di un pratico corso per esercitarmi a ricordare ogni cosa ma ho scoperto c’è un simpatico ma breve (a detta di un cliente che l’ha acquistato) manuale digitale autopubblicato da tal Armando L. che sta spopolando su Amazon: Tecniche di memorizzazione veloce. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 3 aprile 2012 - 09:52
 
Commento (1) | 3.04.2012
iStock_000002305759Medium

Una promozione al giorno..

Con “la leggerezza e lo sguardo divertito e acuto che la contraddistinguono da sempre”, Sophie Kinsella va dritta al cuore dei rapporti affettivi. Ma è con il fiuto di chi ha una laurea in economia che Madeleine Wickham è diventata la regina del chick lit ed è arrivata a scrivere best seller internazionali. Ormai lo sanno tutti che Sophie Kinsella e Madeleine Wickham, oltre a essere due ragazze alla moda, sono la stessa persona. Ma se ti fai chiamare Sophie Kinsella e diventi famosa per il ciclo I love shopping (da quello per la sposa a quello per il baby) e poi recuperi dal cassetto i romanzi che hai scritto col tuo vero nome quando eri ancora la giovane Madeleine Wickham, hai fatto bingo. Anche in digitale. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 26 marzo 2012 - 17:09
 
Lascia un commento | 26.03.2012
iStock_000002305759Medium

Ma ‘ndo vai se Gramellini non ce l’hai

Effetto Fazio o meno, Gramellini spopola in ogni dove e in ogni formato. In libreria ha venduto, nella sola prima settimana, oltre cinquantatremila copie; in formato digitale invece, pur non avendo i dati di vendita una cosa è certa: non troverete ebookstore che non l’abbia in classifica. Primo su Bol, Ibs, Ebookizzati e la Feltrinelli,  secondo su Amazon e iBooks, terzo nella nuova classifica di Biblet Store. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 20 marzo 2012 - 12:41
 
Lascia un commento | 20.03.2012
iStock_000002305759Medium

La forza dei lettori e gli ebook low cost

In un’ interessante intervista pubblicata sabato scorso su La Repubblica, Riccardo Cavallero, direttore generale di Mondadori Trade, ha parlato della forza del lettore. Con l’avvento del digitale, è il lettore che assume il comando, “che parla all’interno della comunità, che sceglie cosa, dove e a che prezzo comprare il libro”. E le classifiche degli ebook più venduti rispecchiano fedelmente questa considerazione.

Mentre Bol, la libreria online del gruppo Mondadori, – per stessa ammissione (su EhiBook, blog del Corsera) del suo responsabile Marketing, Marco Pieri, secondo cui “le vendite degli ebook di Gramellini e Verdone si sono impennate dopo i rispettivi passaggi televisivi”- si assesta come libreria “mediatica”, su Bookrepublic accade l’inverso. In ben nove posizioni su dieci, compaiono gli eNewton ZeroQuarantanove, le prime nove uscite della collana digitale dell’editore romano che riporta alla luce in formato elettronico i famosi Cento Pagine Mille Lire. A conferma del fatto che i clienti dello store sono molto attenti ai prezzi e sensibili all’effetto low cost.

Nonostante il prezzo non proprio low, Fai bei sogni di Gramellini vende lo stesso (anche i  cartaceo): è primo in quasi tutte le classifiche: Ibs, Amazon, iBooks, Bol. Anche su NetEbook. Sulla libreria di Mediaword, al terzo posto,  si piazza Assenzio, l’ebook erotico di Francesca Mazzuccato, autopubblicato con Narcissus, la piattaforma di epublishing di Simplicissiums, che prossimamente sarà anche una community dedicata agli scrittori (ma ne parleremo poi).

La guida intergalattica di Douglas Adams vende soprattutto su Ultima Books e Amazon: i sei romanzi della Trilogia in cinque volumi, tutti in offerta a 1,99€, erano già  in classifica la scorsa settimana, grazie al “miracolo della prenotazione copie” di cui parlavamo un post fa.

I nuovi ebook di Simenon li troviamo su Ibs, dove nella classifica dei più venduti nelle ultime 24 ore troviamo anche Venivamo tutte per mare, romanzo corale che racconta la storia delle spose in fotografia. Quelle migliaia di ragazze giapponesi che all’inizio del Novecento lasciarono il loro Paese per per unirsi a un connazionale mai visto – se non in fotografia – emigrato sulla costa occidentale degli Stati Uniti.

Su la Libreria Rizzoli le versioni digitali degli allegati del Corriere della Sera, dai Classici del Pensiero Greco e Latino fino all’ebook scritto da Luzzatto Fegis sull’onda emotiva della scomparsa di Lucio Dalla, sono quelle che vendono di più.

Quelli di Erri De Luca e Stefano Benni, invece, gli Zoom più venduti, gli ebook low cost di Feltrinelli che il prossimo 14 marzo si appresta a commemorare il 40esimo anniversario della morte del suo fondatore, Giangiacomo.

Come? Con una una serie di ebook fuori collana, tutti rigorosamente low cost.

a cura di Francesca Colletti

Pubblicato il lunedì 12 marzo 2012 - 18:09
 
Commento (1) | 12.03.2012
iStock_000002305759Medium

Dal caffè-caffè agli autostop galattici: la memoria entra in classifica

“Non permettete a un vogon, per nessuna ragione al mondo, di leggervi le sue poesie”. Per fortuna qui non c’è nessun vogon e nessun libro di poesia. In compenso c’è, o meglio, ci sarà a breve, la versione digitale de La guida galattica per autostoppisti, che non è ancora ufficialmente uscita, ma è già in classifica (al quarto posto) su Amazon. Miracoli della prenotazione delle copie. E mentre i lettori fedeli (e Mondadori, con una promozione su tutti i titoli in ebook dell’autore) si preparano a festeggiare il sessantesimo anniversario della nascita di Douglas Adams, Francesco Guccini, ci ricorda che tempo fa, per bere un buon espresso, si doveva entrare al bar e chiedere un caffè-caffè, altrimenti si rischiava di bere un caffè d’orzo. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 6 marzo 2012 - 12:34
 
Lascia un commento | 6.03.2012
iStock_000002305759Medium

Di crociere, diete, tentazioni e selfpublishing

Se una volta c’era “L’aereo più pazzo del mondo”, oggi c’è “la crociera più dimagrante del mondo”. No, non sono vaneggiamenti post notte degli Oscar – a proposito, The Help è stato premiato dai lettori di Ibs e Libreria Rizzoli – ma considerazioni sul fenomeno Dukan.
L’improvviso ingresso nelle classifiche dei libri digitali (e cartacei) più venduti de La Dieta Dukan che avevamo già notato la scorsa settimana, ha finalmente una spiegazione: la crociera Msc partita da Genova (nove giorni dopo il naufragio della Concordia). Destinazione: Mediterraneo. Obiettivo: dimagrimento. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 27 febbraio 2012 - 17:14
 
Lascia un commento | 27.02.2012