Archivi del mese: luglio 2012

contessa

La contessa di Castiglione

Nella storia del Risorgimento, vi sono stati illustri protagonisti, quali: Mazzini, Gioberti, Garibaldi, Cavour, Vittorio Emanuele II, prevalentemente si parla di uomini, delle donne si parla poco, raramente. Quando emerge una figura femminile è raro, ma non scontato. Anna Rita Guaitoli, l’autrice di questa biografia, è anche una grafologa professionista, che ha potuto non solo studiare attentamente le altre biografie disponibili sulla Castiglione, ma ne ha analizzato la personalità anche attraverso l’ausilio della grafia. “Le sfaccettature di una donna troppo celebrata, troppo dimenticata, troppo mistificata”. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 30 luglio 2012 - 15:26
 
Lascia un commento | 30.07.2012
martar

Marta

In quanto autrice delle foto di copertina, ho letto in anteprima il romanzo MARTA di Gianfranco Brevetto. La mia scelta è stata quella di proporre all’autore non una foto già esistente, ma un nuovo scatto, lasciandomi guidare dalla storia, dall’emozione, dal  messaggio suggerito dal  testo. Ho cercato, dunque,   di conoscere Marta, di comprenderla, di capire chi lei fosse. “Marta è una donna, una donna come tante, sempre alla ricerca di sé” dice l’autore di questo suo personaggio. Continua a leggere »

Pubblicato il venerdì 20 luglio 2012 - 16:40
 
Lascia un commento | 20.07.2012
pecchinenda_pires_vilamatas

Paulo Roberto Pires, Gianfranco Pecchinenda e la metamorfosi del “metodo” Vila-Matas

Abituato ad utilizzare scrittori e poeti, più o meno celebri, come personaggi dei suoi stessi libri, Enrique Vila-Matas, autore catalano oramai celebre in tutto il mondo, si è ritrovato recentemente nella curiosa situazione di dover assistere egli stesso ad una pirandelliana moltiplicazione delle metamorfosi della propria identità (o come altro potremmo definirla?): da autore che inventa splendide finzioni sulla vita di altrettanti autori, a personaggio di finzioni scritte da altri scrittori, protagonista di vicende immaginate da altri come lui. Continua a leggere »

Pubblicato il mercoledì 18 luglio 2012 - 18:32
 
Lascia un commento | 18.07.2012
letture_190x250

Tempo di libri sotto l’ombrellone

Il sole è quello che ti lambisce mentre leggi, disteso sulla sdraio, al mare. Ma la tua mente  sarà altrove, a navigare nelle passioni, nelle rovine e nelle risalite dei personaggi che popolano i libri che ti suggeriamo per accompagnare le tue vacanze. Perché quello che ci appassiona, al di là dello scenario, sono le vicende di donne e uomini nei quali ci immedesimiamo. E lo sfondo non importa. Che sia un giallo classico, di Simenon, o uno moderno, di Camilleri, un romanzo di grande respiro, di Saramago, oppure l’ultimo premio Strega di Piperno, sono le difficoltà, i dilemmi interiori e gli amori che ci tengono incollati alla pagina. Anche quando si tratta degli atleti delle olimpiadi moderne, di Capranica. Continua a leggere »

Pubblicato il mercoledì 18 luglio 2012 - 12:45
 
Lascia un commento | 18.07.2012
cover-casino-royale

Casinò Royale

James Bond compie Cinquant’anni ma in realtà ne avrebbe quasi Sessanta. Non possiamo dimenticare come la sua nascita sia databile di una decina di anni antecedenti alla prima cinematografica e sia dovuta ad un giornalista, ex banchiere ed ex spia britannica. Sto parlando di Ian Fleming che seppe adeguare la sua scrittura elegante alle torbide trame hard boiled in voga nella prima metà del secolo scorso. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 16 luglio 2012 - 14:36
 
Commento (1) | 16.07.2012
Auster-Invisibile-130_reference

Invisibile

Di Paul Auster ho letto molto, non tutto, ma molto. Tra i suoi romanzi ho amato Mr Vertigo e La musica del caso. Ora, in due giorni, ho finito Invisibile, edito come gli altri da Einaudi. Una lettura così veloce – le pagine si susseguivano una dietro l’altra perché l’Autore americano ha l’indubbio dono di coinvolgere – è certamente incapace di cogliere la complessità della storia e la ricchezza dei personaggi, ma per questo ci sarà una seconda volta. Continua a leggere »

Pubblicato il lunedì 16 luglio 2012 - 11:54
 
Lascia un commento | 16.07.2012
mup

Nuovi Stili di Consumo in Tempi di Crisi

Oggi 4 luglio alle ore 18.00 presso la Biblioteca del Parco Sempione di Milano verrà presentato il libro della Collana I Libri di MARK UP: Nuovi Stili di Consumo in Tempi di Crisi di Anna Zinola.
Pasticcerie che sembrano gioiellerie e contenitori più belli del contenuto. Negozi che ci seguono praticamente ovunque, abiti che hanno 7 vite e borse che raccontano storie. Ma anche tutorial che ci spiegano come fare quasi tutto e forum che ci consigliano dove andare in vacanza oppure quale modello di lavatrice acquistare. Li avrete notati anche voi. Sono alcuni dei segnali, perlopiù sottotraccia, che indicano come si stanno muovendo i consumatori. Continua a leggere »

Pubblicato il mercoledì 4 luglio 2012 - 11:03
 
Lascia un commento | 4.07.2012
scrittura_collettiva

Chiuse le votazioni del terzo capitolo della #scritturacollettiva

Buon giorno a tutti,

the winner is…Marta Brena! Oggi si sono chiuse le votazioni del terzo capitolo del nostro libro e Marta, grazie ai voti degli autori dei capitoli e ai like di Facebook, è risultata la vincitrice. Da domani la nostra storia ricomincerà e siamo curiosi di vedere dove vi porterà la fantasia. Vi aspettiamo perchè l’avventura continua e le sorprese iniziano ad essere più vicine! Chi sarà dei nostri?

  1. Capitolo 3A di Giulia Madonna – 99 like – 0 voto autore
  2. Capitolo 3B di Arianna Grasso – 178 like – 0 voto autore
  3. Capitolo 3C di Patrizia Bartoli – 33 like – 1 voto autore (Marta Brena)
  4. Capitolo 3D di Mutti Diego – 4 like – 1 voto autore (Arianna Grasso)
  5. Capitolo 3E di Marta Brena – 59 like – 3 voti autore (D. Mutti, P.Bartoli, L.Regis)
  6. Capitolo 3F di Luca Regis – 2 like – 1 voto autore (Giulia Madonna)

Vi ricordo che potete leggere tutti i vecchi “capitoli 1″ nell’apposita categoria, così come l’incipit e il secondo capitolo vincitore dello scorso mese.

Pubblicato il martedì 3 luglio 2012 - 18:05
 
Commenti (5) | 3.07.2012
catilina

La congiura di Catilina

Giacomo Leopardi scriveva che «del modo di ben tradurre ne parla più a lungo chi traduce men bene». Forse per questo Domenico Lovascio, nella prima edizione italiana di Catiline His Conspirancy di Ben Jonson da lui stesso curata, tradotta e annotata, di traduzione parla ben poco, lasciando al testo e noi recensori l’ardua sentenza sul suo operato.
E questo nonostante la sua coraggiosa, e motivata, scelta di tradurre in prosa una tragedia scritta in versi. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 3 luglio 2012 - 12:26
 
Commento (1) | 3.07.2012
mille

Mille parole per un addio

Il romanzo affronta le difficili tematiche della malattia e del dolore viste attraverso gli occhi del paziente e delle sue amiche più care. La storia parla di un viaggio fra miriadi di sentimenti contrastanti, paure reali ed inconsce, problemi di tutti i giorni ed incapacità, talmente grandi da gestire da sembrare insormontabili. Un viaggio all’interno di noi stessi, che porta ad una fine annunciata ma, che vale la pena di essere percorso. Un viaggio alla scoperta di un’amicizia che durerà aldilà degli eventi e del tempo, aldilà degli spazi e dei mondi. Continua a leggere »

Pubblicato il martedì 3 luglio 2012 - 12:13
 
Lascia un commento | 3.07.2012