iStock_000002305759Medium

Low cost o nice price: l’importante è che si legga

Qualche ora fa su Twitter si discuteva sul fatto se grazie agli ebook si legge di più. Ultima notizia di stamattina, che arriva direttamente dagli Usa, più precisamente dal Book Publishing Report, è che l’ebook non aumenta il numero dei lettori, ma ne cambia il dna. Ad aprile invece  una ricerca del Pew Reserch Center ha rilevato che chi legge gli ebook, in media legge anche più libri (di carta o digitali). O meglio chi più legge in digitale (non solo libri, ma anche informazione online) legge di più anche in cartaceo: vale la regola che chi possiede un tablet o un ereader è un avido lettore di tutti i formati ed è più propenso a leggere.

Tornando alla discussione su Twitter, una delle cose che è emersa è che le politiche del prezzo adottate dagli editori sui libri digitali aiutano, non di poco, la lettura. O meglio favoriscono l’acquisto. Prova provata continuano ad essere le classifiche degli ebook store.

Svettano ai primi posti delle nostre top ten tutti quei titoli che sono stati o sono (mentre scrivo su Amazon è in cima La meccanica del cuore, ebook Feltrinelli in promozione oggi) oggetto di abbassamenti prezzo durante la scorsa settimana. E quindi su Ebookizzati spiccano La profezia vaticanaMarked, su Ibs in pole c’è Il libro segreto del Vaticano e su CuboLibri, Assasin’s Creed – Revelations. E quello che oggi notavano gli amici di Pianeta Ebook non è del tutto sbagliato: “nelle settimane in cui la promoflash del martedì è doppia, il titolo meno forte è destinato a soffrire un po’ di più”.

Insomma, trend lo fa il low cost. E qualche volta anche l’attualità. Su MediaWordBol UltimaBooks vince Gianluigi Nuzzi con il libro inchiesta Sua Santità e su Bookrepublic compaiono Il caso Grillo, l’istant book di Repubblica sul fenomeno dei grillini e Tutto il calcio venduto per venduto di Affari Italiani Editore.

In quasi tutte la classifiche spicca però la cover bianca di Taccuino Siriano, gli appunti del viaggio in Siria di Jonathan Littell che nel suo intenso saggio ha descritto la vita quotidiana di un popolo in rivolta. Un bel libro e un bell’esperimento di Einaudi che ha deciso di pubblicarlo in anteprima digitale (la versione cartacea sarà disponibile dal 26 giugno) e a un prezzo decisamente low cost. Oltre al libro consiglio anche di fare un giro sulla board di Pinterest che l’editore ha dedicato al titolo: un ottimo esempio di marketing editoriale applicato ai social network.

E non di low cost, ma di nice price, dobbiamo parlare quando ci riferiamo alle due collane Rcs Libri in arrivo domani sulle librerie digitali e fisiche. Rizzoli MaxFabbri Editori Life sono i due nuovi marchi editoriali di narrativa di intrattenimento pensati per i lettori crossmediali. Proposte editoriali valide e anche incentivanti per i lettori che devono fare i conti con la crisi: i libri cartacei costeranno 8.80€ ma gli ebook saranno in offerta lancio fino a luglio a 4.99€. Se Fabbri Editori Life è indirizzata ad un pubblico prettamente femminile, con quattro titoli in uscita domani e altri in autunno, Rizzoli Max è pensata per un target ben preciso: tutti quelli che pretendono qualcosa di forte. E quindi thriller, noir e romanzi storici. Un titolo per tutti: Gente Letale, la prima avventura di Donovan Creed, di John Locke. Non il filosofo. Ma il primo autore selfpublished. Sì, proprio quello che ha venduto oltre un milione di copie in cinque mesi solo negli Usa.

a cura di Francesca Colletti

Pubblicato il martedì 5 giugno 2012 - 17:10
 
Lascia un commento | 5.06.2012

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*



*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>