national

Top ten delle città più letterarie del mondo

Edimburgo e Dublino erano già state designate in passato dall’Unesco del titolo di “città letterarie” e quest’anno vengono riconfermate nella top ten delle città più letterarie del mondo dal National Geographic Traveler, l’autorevole rivista che da oltre un secolo esplora il mondo.  A seguire  Londra e Parigi ma Italia e Spagna non vengono nominate. Il legame che si instaura con strade, ponti, chiese è tangibile nelle parole e tra le pagine dei libri degli scrittori e poeti. Sono innumerevoli i luoghi di tutto il mondo che hanno lasciato il segno nell’anima di nomi noti della letteratura internazionale eppure sono bastate 10 posizioni per raccogliere il meglio.

La celtica Edimburgo mantiene viva la tradizione letteraria e con la sua atmosfera ha influenzato più di 500 romanzi, da Burns, Sir Walter Scott e Robert Louis Stevenson ai più recenti Ian Rankin e Alexander McCall Smith.

Dublino racchiude la spiritualità di Yeats e la forza delle parole di Joyce e alle quali è dedicato il Museo degli Scrittori.

Londra ormai non è più solo la patria di Sherlock Holmes ma è anche il luogo magico in cui prende vita  la saga di Harry Potter.

Parigi può vantare“l’immensa collezione” di musei dedicati a grandi autori come Victor Hugo e Honoré de Balza. Non poteva non essere citata in questa classifica vista la ricca tradizione letteraria che ogni angolo di strada rievoca.

San Pietroburgo, in quinta posizione, dal lato oscuro per personaggi dark come Raskolnikov in Delitto e Castigo o di Dostoyevsky.

Stoccolma ha un nuovo fascino ed è da riscoprire dopo l’uscita della trilogia di Stieg Larsson, Uomini che odiano le donne e i due sequel.

È stata citata anche Portland per il tradizionale evento letterario che porta la firma autorevole di Sebastian Junger, autore de “La Tempesta Perfetta” di Charles Michael Palahniuk. Inoltre, la patria dell’ autore di “Fight Club”, diventato best seller dopo l’uscita del film omonimo diretto da David Fincher.

Ottava posizione per Washington, D.C.: il vanto di questa città non risiede solo nei versi di Walt Whitman ma anche nella sede della Biblioteca del Congresso, fondata nel 1800  ed è ancora la biblioteca più grande del mondo.

Anche Melbourne, in Australia viene designata del titolo di città più letteraria al mondo per la Biblioteca dello Stato Victoria, punto di  riferimento per la raccolta e conservazione del patrimonio documentario dello stato.

Santiago, in Chile, è l’ Esempio di come un poeta possa rendere seducente attraverso le sue parole strade e persone. Infatti  racchiude in se l’eleganza e il romanticismo di Pablo Neruda.

Nemmeno un’italiana tra le dieci città citate nella lista, che lascia fuori anche New York e Madrid.

a cura di Marianna Tramontano

Pubblicato il martedì 29 novembre 2011 - 13:44
 
Commento (1) | 29.11.2011

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*



*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>