ilDestinoDiPsiche.jpg

Il Destino di Psiche – l’ultimo romanzo del lodigiano Furio Thot

Tre ragazze di provincia, provenienti da estrazioni sociali diverse, con caratteri e personalità che alle volte si scontrano, si arruffano ma che rimangono sempre fedeli a se stesse. Amiche. Alice, Sabrina e Rodica ci prendono per mano e ci fanno vivere le proprie vite, tra amori sbagliati e insicurezze adolescenziali  mai superate.
Sullo sfondo di una Lombardia nebbiosa e poco tollerante verso l’altro, si staglia la vicenda di Shamira, una ragazza marocchina con il sogno della vita all’Occidentale, lontana dalle pratiche e dalle severe regole imposte dalla sua cultura e dalla sua famiglia.
Sabrina, intervalla le pagine di questo romanzo con il suo personale diario, diventando la voce più ridondante delle tre, la più intima.
Immigrazione, razzismo, scontri religiosi abbracciano i temi giovanili dell’amore della precarietà del lavoro, le difficoltà quotidiane si mischiano alle citazioni letterarie e alla passione per le lingue straniere dello scrittore lodigiano, che con ironia e delicatezza ci accompagna tra le sue parole.
Un romanzo che corre veloce fino alla fine con la normalità della quotidianità,  ma non senza inattesi colpi al cuore; la tragedia infatti è dietro l’angolo.

recensione a cura di Anna Piazza

Il destino di Psiche
Furio Thot
edizioni Arpeggio Libero – 16 €
www.arpeggiolibero.it

 

Pubblicato il lunedì 28 novembre 2011 - 13:44
 
Lascia un commento | 28.11.2011

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*



*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>